RSS

Caccia a zaini e diari – Corredo scolastico: centri commerciali presi d’assalto per le offerte

20 Set

Circa 105 euro: è la spesa media che le famiglie dovranno sostenere per il corredo scolastico dei propri figli. La stima è dell’associazione Codici che sottolinea come, a ridosso dell’apertura del nuovo anno scolastico, i centri commerciali siano presi d’assalto per l’acquisto di tutto il materiale scolastico occorrente. Negli ultimi giorni, i centri commerciali propongono differenti offerte ed è per questo che – spiega Codici in una nota – sono presi d’assalto. Carrelli strapieni soprattutto per chi seguirà le scuole elementari e medie, che richiedono più materiale.

L’Osservatorio prezzi Codici ha monitorato i costi di tutto l’occorrente, dagli zaini alle penne, dai quaderni ai colori. Per uno zaino si può spendere dunque da circa 35 euro e il prezzo sale se è griffato o se riproduce personaggi dei cartoni animati. In coordinato non può mancare l’astuccio e il diario: per il primo si spende a partire dai 12,90 euro mentre per il secondo da 10,90 a seconda delle dimensioni.

Quanto ai quaderni, i costi partono da circa 1,50 al pezzo, ma ovviamente si trovano a circa 2 euro confezioni di quaderni economici. All’inizio dell’anno è usuale, inoltre, fare le scorte del materiale che durante l’anno può servire. Un multi pack di colla può costare circa 3,50 euro, una confezione di penne parte dai 2,99, una di gomme da cancellare da 1,50. Abbastanza costosi i coloratissimi evidenziatori a partire dai 3,50 euro, i colori a pastello da 4,50 e i pennarelli da 3. Per le confezioni di matite si spende circa 2,50 euro mentre per i correttori si paga da 1,50 ai 3,29 a seconda del tipo.

Per le materie tecniche e artistiche non possono mancare gli album da disegno, squadrette e compasso. Per una confezione di album si spende dai 3,50 euro, per le squadrette circa 2 mentre per i compassi le cifre vanno dai 5 agli 8 euro. Da 3 euro circa il costo delle cartelline a 3 lembi o ad anelli, molto spesso richieste dagli insegnanti.

La spesa, poi, aumenta notevolmente quando si acquista, per chi non li possedesse, i dizionari di lingua italiana o delle differenti lingue straniere: la spesa parte dai 65 euro circa se sono in promozione. In media – conclude Codici – una famiglia per l’acquisto di zaino, diario, astuccio, penne, matite, squadrette, compasso, gomme da cancellare, correttori, vari tipi di colori, evidenziatori, cartelline varie, confezioni di quaderni, un paio di quaderni di personaggio o firme spende quindi 105 euro circa, spesa che ovviamente aumenta notevolmente con l’acquisto dei dizionari.

Fonte di provenienza dell'articolo

 

Annunci
 

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: