RSS

A Catania clochard per una notte

25 Feb

Clicca per vedere il video "Clochard per una notte: ecco l'esercito dei senza fissa dimora catanesi"

Fonte: Clochard per una notte: ecco l’esercito dei senza fissa dimora catanesi

Iniziativa organizzata dal Pd etneo e dal Circolo Centro storico del partito. Berretta: “Presenti tanti cittadini, un piccolo segnale di vicinanza nei confronti dei senzatetto”

CATANIA – Un incontro con i clochard che trascorrono tutte le notti in piazza Mazzini come una donna catanese, ex infermiera, che dopo aver perso il lavoro e la casa si ritrova a vivere per strada da oltre due anni. Ma anche un confronto aperto con la cittadinanza per far tornare il tema dei senzatetto e dell’emergenza abitativa al centro del dibattito politico.

É stata molto partecipata “Clochard per una notte”, l’iniziativa organizzata dal Pd etneo e dal Circolo Centro storico del partito e svoltasi ieri notte – venerdì 24 febbraio – in piazza Mazzini. Un’iniziativa simbolica, alla quale hanno partecipato tanti catanesi, diversi simpatizzanti del Pd e molti esponenti del partito. Presenti, tra gli altri, il parlamentare nazionale Giuseppe Berretta, la deputata regionale Concetta Raia, il segretario provinciale Luca Spataro, diversi esponenti dell’esecutivo cittadino e dei Giovani democratici, il segretario del circolo Centro storico Davide Ruffino, la segretaria organizzativa Adele Palazzo, il segretario della Cgil Angelo Villari.

“Questo è un piccolo segnale concreto di vicinanza nei confronti di chi vive la difficoltà di non avere una casa – ha detto Berretta – Crediamo che in questa città ci voglia più attenzione. Siamo sempre molto vicini alla Caritas e alle associazioni di volontariato, che fanno moltissimo, ma invitiamo l’amministrazione comunale ad affrontare il tema della mancanza di alloggi in maniera più incisiva e a garantire maggiori risorse per le strutture che se ne occupano”. “Quella di oggi è un’iniziativa simbolica per discutere però di un problema reale – ha sottolineato Spataro – Una città che vuole tornare protagonista deve mettere in campo politiche per affrontare il problema della povertà”.

“Da piazza Mazzini a corso Sicilia i senzatetto sono sempre di più in città a causa della crisi sempre più acuta ma, oltre alle associazioni di volontariato e alla Caritas con i centri di emergenza per i senzatetto, non ci sono abbastanza strutture di accoglienza in grado di offrire un tetto o anche solo la possibilità di poter fare una doccia – hanno concluso i rappresentanti del Circolo Centro storico del Pd, Ruffino e Palazzo – La cosa peggiore, poi, è che queste persone purtroppo diventano invisibili perché non avendo una residenza perdono il diritto persino all’assistenza sanitaria. Chiediamo alle amministrazioni di impegnarsi a partire da una maggiore attenzione per le procedure di assegnazione dei beni confiscati alla mafia: siano rese più veloci e venga data più attenzione alle strutture che tutelano i poveri”.

Fonte di provenienza dell'articolo

Annunci
 

Tag: , ,

2 risposte a “A Catania clochard per una notte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: