RSS

Arriva in Sicilia la Carovana antimafie

31 Mag

Sbarca in Sicilia la Carovana internazionale antimafie 2012. Ecco il programma e gli appuntamenti.

Sbarca in Sicilia la Carovana internazionale antimafie 2012. Giovedì 31 maggio alle 8.30 la Carovana traghetterà da Villa San Giovanni a Messina, e da lì si muoverà a toccare Barcellona e Furnari.Venerdì 1 giugno è invece previsto l’arrivo a Palermo, dove la manifestazione sarà ospitata a Palazzo Steri per una giornata densa di incontri, seminari e laboratori, sposandosi anche con il contestuale evento “Una marina di libri”, il festival del libro palermitano che apre i battenti allo Steri nella stessa giornata.

Sabato 2 giugno la Caravana si sposterà a Castellammare del Golfo, quindi il 3 giugno a Bivona, Campofranco e Sutera. Il 4 giugno sarà la volta di Leonforte e Niscemi, mentre il 5 giugno il percorso dovrebbe toccare Catania e Acireale.

Ecco tutte le tappe e gli appuntamenti

Giovedì 31 maggio

Villa San Giovanni- Messina

h. 8.30/9.00: Carovana per terra e per mare, nel ricordo di Melissa Bassi. La Carovana Antimafia, dalla Calabria alla Sicilia.

Barcellona

h. 10.30 – Ospedale Psichiatrico Giudiziario, sala teatro: “Un errore umano” di e con Gigi Borruso, Transit produzioni. Interventi di Nunziante Rosalia, direttore OPG, Maria Teresa Collica, Sindaco di Barcellona, Alessandro Campo, presidente circolo Arci “Città Futura”

FurnariArriva in Sicilia la Carovana antimafie
h.15.00/17.00 – scuola media “G.Meli”: Gli studenti delle scuole del circondario (Furnari, Falcone, Terme Vigliatore, Mazzarrà S’Andrea, Tripi, Novara di Sicilia, Barcellona p.g., Milazzo) incontrano Gaetano Paci, magistrato * (in attesa di conferma) e Calogero Parisi, presidente coop. Lavoro e non solo

h.17.30/19.30 – scuola media “G.Meli”: Incontro pubblico: “Ambiente, territorio, tutela della salute, connivenze mafiose: un caso emblematico, la discarica di Mazzarà”. Introduce Carmen Cordaro, presidente comitato territoriale Arci Messina. Modera Manuela Modica, giornalista. Intervengono: Antonio Mazzeo, giornalista & peace researcher, Gaetano Paci, magistrato* (in attesa di conferma), Tonino Genovese, Segretario Generale Cisl Messina, Alfio La Rosa, dipartimento Ambiente e territorio CGIL Sicilia, Gioacchino Messina, Presidente circolo Arci Senza Confini Furnari

h.20:00 – Circolo Arci Senza confini: Aperitivo eco-sostenibile della legalità con i prodotti delle cooperative Liberaterra

h.21:00 – Piazza Marconi: Pensieri sulla legalità democratica e su un mondo migliore senza le mafie

h.21:30 – Piazza Marconi: Concerto con Fortunato Sindoni, I Malanova, Nati a Sud (Ciaudà & Pippo Barrile)

Venerdi 1 giugno

Palermo

10.00 – Palazzo Steri: Seminario/laboratorio “Il gioco come percorso educativo e di interazione sociale” Intervengono: Lino D’Andrea, presidente nazionale Arciragazzi membro dell’Osservatorio Nazionale Infanzia e adolescenza, Francesco Camuffo, responsabile politiche infanzia e adolescenza Arci nazionale, Salvo Lipari, presidente Arci Palermo; Agnese Ciulla, assessore alle politiche sociali del comune di Palermo

A seguire animazione con bambin* e ragazz*

h.11.00 – Palazzo Steri: Forum sui Beni confiscati: promozione e utilizzo. Un confronto tra le esperienze. Intervengono: Acli, Arci, Agesci, Centro Pio La Torre, Cgil, Cisl, Uil, Legambiente, centro Padre Garau, Consorzio LiberaTerra Mediterraneo

h. 18.00 – Palazzo Steri (in collaborazione con Una marina di libri e Libreria Khalesa): “Diario in circolo”. Reading con gli autori Andrea Bajani, Michela Murgia, Paolo Nori, Giorgio Vasta.

h. 21.00 – Palazzo Steri, Chiesetta (in collaborazione con Una marina di libri e centro Pio La Torre) : Interviene Rita Borsellino. Un errore umano” di e con Gigi Borruso, Transit produzioni

Sabato 2 giugno

Castellamare del Golfo

h.11.00 – luogo da definire: Dibattito su “Porto e Tutela del territorio”. Modera Rino Giacalone, Libera Trapani. Intervengono Emanuele Nicosia (professionisti liberi), Mimmo Fontana (Legambiente)

Domenica 3 giugno

Bivona

h. 10.30 – piazza San Giovanni: Arrivo della carovana, allestimento mostre

h.13.00: Pranzo della legalità democratica con i prodotti delle cooperative di LiberaTerra dell’Alto Belice Corleonese (Lavoro e non solo, Placido Rizzotto, Pio La Torre)

Campofranco e Sutera

h. 16.30: Arrivo a Campofranco – allestimento mostre

h. 17.00 – Campofranco, piazza da definire: Animazione con bambine e bambini, ragazze e ragazzi

h. 18.00 -Sutera: Arrivo furgoni, allestimento spazi

h. 18.00 – Campofranco, piazza da definire: Esibizione Orchestra Istituto comprensivo Campofranco-Sutera

h. 19.00 – Campofranco, piazza da definire: Partenza della Marcia della legalità democratica. Apre la Marcia Rachid Berradi, atleta olimpionico.

h. 20.00 – Sutera, piazza Calogero Zucchetto: Passaggio della Marcia della legalità democratica.

h. 20.15 – Sutera, piazza Sant’Agata: Arrivo della Marcia della legalità democratica.Intervengono: Raffaele Palma (collega di Calogero Zucchetto), Gero Di Francesco (sindaco di Sutera), un rappresentante della Carovana Antimafia, Luciano Cirri, (segretario regionale SILP CGIL Sicilia), Franco Iudici (Cisl Gela), Associazioni Soter e Koiros

h. 21.00 – Sutera, piazza S. Agata: Nonò Salomone, Gruppo musicale di Sutera, Gruppo musicale di Mussomeli, Ciaudà in concerto

Lunedì 4 giugno

Leonforte

Niscemi

h. 17.00 – Sughereta di Niscemi, c.da Ulmo: Passeggiata ecologica nella sughereta; dal paradiso delle querce all’inferno delle antenne

h. 18.00 – Sughereta di Niscemi, c.da Ulmo, di fronte a impianto MUOS: conferenza stampa (in diretta streaming). Saranno presenti i giornalisti Oliverio Beha, Antonio Mazzeo, Nino Amadore, Attilio Bolzoni* (in attesa di conferma); Paolo Beni, presidente nazionale Arci, Luigi Ciotti, presidente nazionale Libera, Anna Bucca, Presidente regionale Arci Sicilia, Umberto Di Maggio, responsabile regionale Libera Sicilia, i rappresentanti del movimento no muos, i sindaci della zona, deputati italiani e europei.

h. 20.00 – piazza Matrice: Parole, suoni e immagini per dire No al MUOS, e per un Mediterraneo di pace. Intervengono:Oliviero Beha, Luigi Ciotti (Libera), Cisco* (in attesa di conferma), Peppe Voltarelli, Claudio Lombardo e Raffaella Bolini (Arci), Antonio Riolo, (segreteria regionale CGIL Sicilia), Alessandro Cobianchi, responsabile nazionale Carovana Antimafie

Concerto di Toti Poeta

Martedì 5 giugno (Programma in via di definizione)

Catania

h. 9.00 – Istituto Comprensivo Dusmet: Arrivo della carovana

h. 11.00: Incontro con le scuole secondarie. Intervengono: Piergiorgio Morosini*, magistrato (in attesa di conferma), Mariagiovanna Italia, presidente comitato territoriale Arci Catania, Giuseppe Strazzulla, Libera Catania.

Acireale

h. 13.30: Il territorio e i beni comuni come progetto politico. La Carovana Antimafia incontra Mauro Mangano, sindaco di Paternò e Valerio Marletta, sindaco di Palagonia

A seguire: pranzo della legalità democratica

h. 18.00: L’omertà. Declinazione in 4 tem(p)i: Usura – Violenza sulle donne – Pedofilia – Lavoro

h. 21.00 – cortile collegio Santonoceto, corso Umberto 192: Concerto con Davide Di Rosolini, Ciaudà

 

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: