RSS

Rendere la scienza “roba da donne”!

21 Giu

image © Fotolia.comIl 21 giugno 2012, la Commissione europea lancerà una campagna di comunicazione per incoraggiare le ragazze a studiare materie attinenti alla scienza e ad impegnarsi giovani donne in carriere di ricerca. Le donne restano ampiamente sottorappresentate nei campi della scienza, della tecnologia e della ricerca in Europa, che costituisce un enorme spreco di talento. La campagna sarà una sfida per gli stereotipi sulla scienza e mostrare ai giovani, specialmente le ragazze e le giovani donne, che la scienza può essere una grande opportunità per il loro futuro. La campagna sarà inoltre sottolineare l’importanza della scienza e della ricerca nella ricerca di soluzioni concrete ai problemi del nostro mondo (sicurezza alimentare ed energetica, l’ambiente, l’invecchiamento sano, ecc.)

Scienza: È una cosa ragazza

Le donne rimangono ampiamente sotto-rappresentate in Europa nei settori della scienza, la tecnologia e la ricerca, fatto che comporta un enorme spreco di talento.  Il 21 Giugno, la Commissaria Europea per la Ricerca, l’Innovazione e la Scienza, Máire Geoghegan-Quinn, lancerà una campagna per incoraggiare le giovani donne a perseguire gli studi scientifici e le carriere di ricerca. L’evento lancio si terrà a Bruxelles il 21 giugno 2012 e vedrà la partecipazione di membri del Parlamento Europeo, stakeholder interessati, studenti e insegnanti dai 6 paesi in cui ha inizio la campagna (Austria, Belgio, Germania, Italia, Olanda e Polonia). L’evento è aperto ai media e offre foto, video e opportunità di interviste, nonché dimostrazioni scientifiche di fronte all’edificio del Parlamento e una ‘Chain Reaction Dance’ stile flashmob. La prima fase della campagna si rivolge a ragazze dai 13 ai 18 anni con lo slogan “Scienza: roba da ragazze”. Dopo la fase pilota nei sei paesi elencati, la campagna verrà estesa al resto dell’UE.

Fonte di provenienza dell’articolo

 

Tag: , , , , ,

Una risposta a “Rendere la scienza “roba da donne”!

  1. serena

    23/06/2012 at 2:36 pm

    no, dico, ma l’avete visto lo spot? e meno male che è contro gli stereotipi!
    fa schifo, dai!
    ma che è, possibile che quando si parla di donne si pensa solo ai rossetti e ai tacchi?
    ci prendono da minorate mentali?
    meno male che a quanto pare le critiche (giuste) sono servite e il video è stato rimosso!

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: