RSS

BRT e i vantaggi per gli studenti. Muoversi diventa più facile

12 Apr

Gli universitari potranno muoversi più rapidamente. BRT, la nuova linea di tram su gomma permetterà di raggiungere le zone universitarie più popolate grazie al naturale percorso delle sue linee e grazie alle convenzioni con MOMACT ed FCE.

58942_512277578818644_336319585_n

Da oggi recarsi all’Università diventa più semplice, ieri l’inaugurazione della nuova linea di bus veloci (BRT) che permetterà agli studenti di raggiungere le sedi universitarie molto più rapidamente. Una rivoluzione nel modo di muoversi, non solo per gli studenti, ma anche per docenti e personale tecnico amministrativo, e considerando i molteplici disagi dovuti al traffico e la situazione disastrosa dei parcheggi, sembra proprio una manna caduta dal cielo. 

Ricostruendo il percorso della BRT, vediamo che partendo dal parcheggio scambiatore dei due obelischi si raggiunge rapidamente la Cittadella Universitaria (fermata Cittadella est). Qualche minuto dopo si raggiunge la fermata della metro al borgo (di fronte l’ex casa dello studente) dove sfruttando la convenzione con l’FCE sarà possibile usufruire della metropolitana utilizzando lo stesso tagliando e dunque recarsi al Palazzo delle Scienze e all’ex facoltà di Scienze Politiche. Inoltre continuando il naturale percorso della BRT si potrà arrivare rapidamente a Piazza Università dove sono dislocati molti degli uffici dell’Ateneo.

Oltre che la Cittadella, lungo il percorso si trova anche il grande parcheggio universitario di S. Sofia, collegato  con Cittadella e Policlinico. Studenti e dipendenti dunque potranno anche opzionare di lasciare l’automobili e utilizzare i titoli ordinari dell’Amt.

156809_512278228818579_2093400416_nUlteriore vantaggio per gli universitari di Catania è rappresentato dall’imminente proroga annuale del progetto Unibus, grazie alla quale docenti, personale tecnico amministrativo e docenti dell’Ateneo potranno usufruire di un prezzo agevolato per l’acquisto dei ticket di viaggio, che saranno validi dunque oltre che sui mezzi ordinari anche sul BRT e sulla Metropolitana.

Soddisfazione per il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli, che in una dichiarazione apparsa su facebook dichiara “ Buona la prima! Oggi ha debuttato il Bus rapido e, a sentire i commenti dei cittadini che si sono avvalsi del nuovo servizio di trasporto pubblico, possiamo dare un giudizio positivo. Le piccole criticità – inevitabili se si tiene conto che il percorso si estende per circa 13 km – sono costantemente monitorate. Voglio ringraziare tecnici, autisti e vigili urbani che hanno lavorato oggi e lavoreranno nei prossimi giorni per rendere migliore il servizio”.

Fonte di provenienza dell’articolo

Bus rapido brt

 

Una risposta a “BRT e i vantaggi per gli studenti. Muoversi diventa più facile

  1. M

    24/04/2013 at 12:56 pm

    Reblogged this on EUROPE DIRECT CATANIA.

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: