RSS

Archivi tag: aula magna

“Unicredit East Gate 2.0” – Catania, 19 Giugno 2012

East Gate ExportConfindustria Sicilia, partner di Enterprise Europe Network, consorzio BRIDG€conomies, promuove “East Gate 2.0″, iniziativa di orientamento per le imprese organizzata daUniCredit, in collaborazione con ICE, per supportare l’export delle PMI siciliane.

East Gate 2.0 si terrà il prossimo 19 Giugno presso l’Università di Catania – Facoltà di Read the rest of this entry »

 

Tag: , , , , ,

Catania: Minirobot 2012: al via la gara di robotica per gli studenti delle scuole superiori

L’edizione 2012 della dell’ormai tradizionale gara di robotica ha per titolo “Il postino” e vede la partecipazione di 25 squadre di studenti, provenienti da tutta la Sicilia

E’ iniziata questa mattina a partire dalle ore 9, nell’aula magna della facoltà di Ingegneria la VII edizione dell’ormai tradizionale gara di robotica “MiniRobot“, rivolta agli studenti delle scuole superiori e organizzata alla Residenza Alcantara dell’Arces, dal dipartimento di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica (Dieei) dell’Università di Catania, con il patrocinio dell’Ufficio scolastico provinciale.

L’edizione 2012 della competizione ha per titolo “Il postino” e vede la partecipazione di 25 squadre di studenti, provenienti da 13 scuole di Catania, Acireale, Giarre, Ramacca, Regalbuto, San Giovanni La Punta, Caltanissetta, Ispica e Marsala. Read the rest of this entry »

 

Tag: , , , , ,

Minirobot 2012, a Catania la VII edizione della gara di robotica per gli studenti delle scuole superiori

Venerdì 1° giugno a partire dalle 9, nell’aula magna della facoltà di Ingegneria di Catania (Città universitaria), al via la VII edizione dell’ormai tradizionale gara di robotica MiniRobot, indirizzata agli studenti delle scuole superiori e organizzata alla Residenza Alcantara dell’Arces, dal dipartimento di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica (Dieei) dell’Università di Catania, con il patrocinio dell’Ufficio scolastico provinciale. L’edizione 2012 della competizione ha per titolo “Il postino”.

Dopo gli indirizzi di saluto degli organizzatori, si passerà alle fasi eliminatorie che occuperanno l’intera mattinata e che vedranno la partecipazione di 25 squadre di Read the rest of this entry »

 

Tag: , , , , ,

Catania: il 5 giugno sarà presentato un libro realizzato dagli studenti “Io e la mia scuola”

Il 5 giugno, alle ore 17.00, presso l’Istituto comprensivo «Enrico Fermi» di Via Morgioni 15 a San Giovanni La Punta (Catania), verrà presentato il libro «Io e la mia scuola», realizzato dagli studenti della scuola in collaborazione con gli insegnanti e i genitori.

Il libro, che illustra la storia dell’istituto, anche attraverso i ricordi di chi ha frequentato le sue aule nel passato, fino al suo recente approdo al modello di «scuola digitale», è il frutto di un laboratorio di socializzazione attivato dal Read the rest of this entry »

 

Tag: , , , , ,

Corso UNICEF 2012 all’Università di Catania

III Corso Multidisciplinare UNICEF di Educazione allo Sviluppo

“Facilitare la conoscenza della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, strumento fondamentale per un mondo a misura di bambino”

Anno Accademico 2011/2012

Sta per iniziare il III Corso Multidisciplinare di Educazione allo Sviluppo“Facilitare la conoscenza della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, strumento fondamentale per un mondo a misura di bambino”, organizzato dal Comitato Provinciale di Catania per l’UNICEF in collaborazione con il Centro Orientamento e Formazione dell’Università degli Studi di Catania.

Il Corso si rivolge in particolare agli studenti universitari e neolaureati di tutte le facoltà dell’Università degli Studi di Catania, non escludendo la possibilità di studenti iscritti ad altri Atenei italiani, ai Docenti referenti UNICEF delle scuole di ogni ordine e grado, agli operatori socio-assistenziali e agli studenti degli Istituti Psico-pedagocici della provincia di Catania, e a tutti coloro interessati alle tematiche trattate, fino ad un massimo di 200 partecipanti. Il 70% dei posti è riservato agli studenti universitari e ai neolaureati e il rimanente 30% ai Docenti Referenti UNICEF, alle studentesse e agli studenti dei Licei e degli Istituti superiori e a tutte le altre categorie.

Il Corso, che si articola in 10 incontri pomeridiani della durata di 3 ore ciascuno, avrà cadenza settimanale e si svolgerà dal 28 marzo al 30 maggio 2012 presso l’Aula Magna del Liceo Statale “G. Lombardo Radice”, in Via Imperia, 21 a Catania dalle ore 16,30 alle ore 19,30.

Al termine del Corso verrà rilasciato un Attestato di partecipazione solo a chi avrà seguito almeno 8 incontri su 10. L’attestato potrà essere presentato per il riconoscimento di crediti formativi. E’ stato richiesto il riconoscimento dei crediti formativi  universitari a tutti i Dipartimenti.

Modalità di iscrizione

Per essere ammessi al Corso occorre compilare la scheda di iscrizione (a fondo pagina trovi le schede: compila quella della categoria a cui appartieni) e versare uncontributo di 25 € direttamente presso il Comitato Provinciale di Catania per l’UNICEF, in via Montesano, 15 (nei pressi della Prefettura).

La quota di partecipazione è finalizzata alla parziale copertura delle spese di organizzazione e del materiale di documentazione che sarà distribuito durante gli incontri.

La Segreteria organizzativa UNICEF (tel. 095320445 – fax 0957151638) osserva i seguenti orari: dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

E’ possibile prei-scriversi, inviando una e-mail all’indirizzo: comitato.catania@unicef.it  indicando cognome, nome, categoria di appartenenza e recapiti telefonici. In assenza di una sola delle indicazioni, la domanda non sarà presa in considerazione.

Le pre-iscrizioni dovranno essere formalizzate presso il Comitato Provinciale di Catania per l’UNICEF entro e non oltre cinque giorni dal loro invio e, comunque, non oltre le ore 12.00 di sabato 24 marzo 2012.

Programma

28 marzo – Apertura dei lavori e saluti delle Autorità
Pietrina Paladino
: Dirigente del Liceo Statale “G. Lombardo Radice” – Catania

Presentazione del Corso
Vincenzo Lorefice
: Presidente del Comitato Provinciale di Catania per l’UNICEF


“Riflessioni sulla Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e sul modello di Equity Approach”

Le principali strategie di equità per l’infanzia nelle 4 aree chiave: sopravvivenza e sviluppo, HIV e AIDS, istruzione di base e parità di genere, protezione.

La Dichiarazione di Alma Ata.
Davide Cavazza: Responsabile area rete comitati provinciali e regionali, Comitato Italiano per l’UNICEF

 Video UNICEF: “I grandi momenti della storia dell’UNICEF”

4 aprile – “La sicurezza del bambino fuori e dentro le mura domestiche”

Infanzia violata. Strumenti europei e italiani per contrastare la tratta, lo sfruttamento e gli abusi sessuali
Marcello 
La Bella: Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dirigente Compartimento “Sicilia Orientale” Polizia Postale e delle Comunicazioni – Catania

La tecnica del Babyproofing e la sicurezza dei bambini tra le mura domestiche

Giuseppe Mazzola: Segretario Provinciale F.I.M.P., Federazione Italiana Medici Pediatri – Catania


11 aprile – “La salute, prima di tutto”

”Latte materno come “sistema biologico”
Angela Motta: Direttore l’UOC Neonatologia – TIN Azienda “Garibaldi-Nesima” di Catania

Il Codice Internazionale sulla Commercializzazione dei Sostituti del Latte Materno. Le violazioni e i conflitti d’interesse

Grazia De Fiore: Consulente Professionale in allattamento Materno IBCLC.

La campagna UNICEF di sensibilizzazione e di invito all’azione: “Vogliamo ZERO”.

Susanna Bucci: Direttore Comunicazione, Comitato Italiano per l’UNICEF

Video UNICEF: “Repubblica Centro Africana. L’Ospedale di Ndele”


18 aprile – “La povertà dei bambini e degli adolescenti in Italia e nel mondo”

Dalla decolonizzazione alla globalizzazione. I conflitti e le emergenze visti dal Sud del Mondo.
Nunzio Famoso: DOPreside della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Docente di Geografia, Dipartimento di Scienze Umane – Università degli Studi di Catania

Analisi della povertà: questioni di misura e progressi nel raggiungimento degli obiettivi del millennio.

Iuri Peri: Docente di Storia dell’ambiente e del paesaggio rurale, Dipartimento di Scienze Economico-Agrarie ed Estimative – Università degli Studi di Catania

Il progetto UNICEF: “Per una strategia di contrasto alla povertà dei bambini e degli adolescenti in italia”.

Laura Baldassarre: Responsabile advocacy istituzionale, Comitato Italiano per l’UNICEF

26 aprile – “Il confronto, strumento di cambiamento e di progresso sociale.”

Immigrati, stereotipi e pregiudizi.
Rosalba Perrotta: Docente di Sociologia – DAPPSI, Dipartimento di Analisi dei Processi Politici, Sociali ed Istituzionali – Università degli Studi di Catania.

La Campagna dell’UNICEF Italia: “IO come TU, mai nemici per la pelle”, per sviluppare e approfondire il tema dell’Equity.

Video collection UNICEF: “Io come Tu”

Marta Fiasco: Ufficio coordinamento campagne, Comitato Italiano per l’UNICEF

Interdipendenza, dissoluzione dei confini geografici e società interculturale tra antiche paure e opportunità nascoste.

Santo Di Nuovo: Docente di Psicologia, Dipartimento di Scienze della Formazione – Università degli Studi di Catania

2 maggio – “Pregiudizi, discriminazioni, esclusione sociale. Il ruolo dei media e l’impegno di ciascuno”

Luci ed ombre nella costruzione dell’immagine del diverso e di una rappresentazione socialmente condivisa.
Graziella Priulla: Docente di Sociologia dei Processi culturali – DAPPSI, Dipartimento di Analisi dei Processi Politici, Sociali ed Istituzionali – Università degli Studi di Catania

Media, multiculturalità e rischio di omologazione.

Rosaria Sardo: Docente di Linguistica Italiana, Dipartimento di Scienze Umanistiche – Università degli Studi di Catania

Multiculturalità e strategia di “positivazione” per la costruzione di un’immagine dei giovani immigrati. Un caso di ricerca su due comunità virtuali.

Augusto Gamuzza: Assegnista di ricerca in Sociologia Generale – Dipartimento di Processi Formativi – Università degli Studi di Catania.

9 maggio – “Barriere architettoniche e sociali e marginalità. L’impegno delle professionalità e delle istituzioni”

Lo stato di applicazione delle normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche a Catania. I problemi della realtà dell’handicap.
Luigi Longhitano: Presidente dell’Ordine degli Architetti della provincia di Catania

Le attività istituzionali d’inclusione e di integrazione degli stranieri nella Città di Catania.
Angela Saitta: Funzionario Progetto immigrati-Casa dei Popoli. Comune di Catania

Diritto alla vita. Rischi e speranze per i bambini con disabilità e i loro fratellini. Il progetto ANFFAS
Antonella Di Blasi: Presidente ANFFAS Onlus Catania, Associazione Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e Relazionale.

16 maggio – “Barriere culturali e lotta all’esclusione. Diritti, doveri e appartenenze”

Figli di immigrati, nati in Italia. Cittadini italiani, quando e come?
Liana Maria Daher: Docente di Sociologia, Dipartimento di Scienze della Formazione – Università degli Studi di Catania

I diritti sociali dei minori non cittadini nella giurisprudenza costituzionale: istruzione, assistenza sociale e salute.

Giuseppe Chiara: Docente di Diritto Costituzionale – Dipartimento del Seminario Giuridico – Università degli Studi di Catania

Associazioni criminali e minori migranti.

Salvatore Aleo: Docente di Diritto Penale – Dipartimento di Analisi dei Processi Politici Sociali ed Istituzionali – Università degli Studi di Catania

23 maggio – “A scuola, comunque”

La scuola in ospedale e a domicilio: fra diritto alla salute e diritto all’istruzione.
Pietrina Paladino: Dirigente del Liceo Statale “G. Lombardo Radice” – Catania

Una scuola a misura di bambino, anche per i migranti. L’esperienza del progetto LAPOSS. 

Antonella Agodi: Docente di Igiene e sanità Pubblica – Dipartimento “G. F. Ingrassia” – Università degli Studi di Catania

La robotica in ospedale.

Laura Le Metre: Docente di scuola primaria presso l’Istituto Comprensivo Statale “Diaz–Manzoni”, Plesso Policlinico Universitario – Catania

Al di là dell’istruzione. L’educazione non formale e gli strumenti di apprendimento e di formazione nei progetti UNICEF.

Manuela D’Alessandro: Programma Scuola e Università, Comitato Italiano per l’UNICEF.

30 maggio – “Solidarietà e giustizia tra i popoli. La cooperazione allo sviluppo”

La Cooperazione allo Sviluppo. Il difficile percorso di riforma della legislazione italiana.
Rosario Sapienza: Docente di Diritto Internazionale, Dipartimento del Seminario Giuridico Università degli Studi di Catania

La globalizzazione e la partecipazione dei giovani nei processi di sviluppo

Gianfranco Rotigliano: già Direttore Regionale UNICEF per l’Africa Centrale e Occidentale.

Interventi programmati sui temi della sessione: Daniel De LiquoriAdriana MedicoFilippo Palmisciano e Ivana Santonocito, giovani volontari del gruppo “Younicef for Unicef” della provincia di Catania.

Controcampus
Fonte di provenienza dell’articolo
 

Tag: , , , , ,

CULTURA SICILIANA, VENERDÌ A CATANIA SEMINARIO SULL’INSEGNAMENTO A SCUOLA

– I criteri per l’insegnamento e la valorizzazione della storia, della letteratura, del patrimonio culturale siciliano nel suo complesso, saranno al centro dei lavori del seminario tecnico che si svolgera’ venerdi’ 10 febbraio alle 10 nell’aula Magna della facolta’ di Scienze politiche, polo didattico di Catania, (via Gravina,12). Obiettivo dell’ incontro, che e’ destinato alle istituzioni scolastiche delle province di Ragusa, Enna, Messina e Catania, e’ una dettagliata ricognizione delle modalita’ con cui la disciplina e’ stata introdotta nelle scuola siciliane. Numerosi istituti dell’isola, infatti, hanno gia’ avviato progetti didattici finalizzati al recupero del patrimonio storico e linguistico siciliano, passando dallo studio delle tradizioni teatrali,

al recupero delle antiche tecniche per la pesca del pesce spada, alla raccolta di tiritere e leggende della tradizione sicula scritta, fino alla produzi one di u n volume storico sulla cultura aretusea. “Sono soddisfatto – ha detto l’assessore regionale per l’Istruzione e la Formazione professionale, Mario Centorrino – per un obiettivo culturale da tempo vagheggiato e ora finalmente raggiunto. La promozione e la valorizzazione della storia e del patrimonio linguistico siciliani sono ufficialmente inseriti nel piano dell’offerta formativa 2011/2012 in coerenza col profilo educativo, culturale e professionale di ciascun ordine e indirizzo di scuola”.

I lavori del seminario saranno introdotti dal preside della Facolta’ di Scienze Politiche dell’Universita’ di Catania, Prof. Giuseppe Barone; parteciperanno il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo,il dirigente dell’Ufficio scolastico regionale, Maria Luisa Altomonte, l’assessore regionale dei Beni culturali e delle Identita’ siciliane, Sebastiano Missineo, il dirigente generale del Dipartimento regionale dell’Istruzione e della Formazione professionale, Ludovico Albert; il deputato regionale, Nicola D’Agostino, proponente la legge n.9/201, che ne presentera’ il contenuto normativo. Coordinera’ la sessione l’assessore regionale per l’Istruzione e la Formazione professionale, Mario Centorrino.

Sono previsti gli interventi del presidente del Centro di studi filologici e linguistici siciliani, Giovanni Ruffino,del presidente della Fondazione Verga, Gabriella Alfieri, dei docenti dell’Universita’ di Catania, Domenico Ligresti e Salvatore C.Trovato.

Nebrodi e Dintorni

Fonte di provenienza dell'articolo

 

Tag: , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: