RSS

Archivi tag: etna valley

Visita a Catania – Profumo: “Immagino una scuola con meno carta, più trasparente ed efficace”

di Francesco Bianco

francesco-profumo-ministro– “La Stmicroelectronics per questo territorio è determinante. L’Etna Valley ha pochi eguali in Italia. Qui c’è tanta qualità tra Università, ricerca, indotto diretto ed indiretto”. Così il ministro per la Ricerca, Francesco Profumo, ha risposto ai giornalisti a margine della sua visita a Catania al sito della Stmicroelectronics. “La vera sfida – ha aggiunto- sarà accorciare i tempi di passaggio dalla ricerca al prodotto. Non ci sono dei fondi stanziati per la Sicilia così come per nessuna altra realtà. Bisogna cambiare mentalità che è quella della competizione. Sono sicuro che la Sicilia – ha  continuato il ministro- saprà predisporre dei progetti

Read the rest of this entry »

Annunci
 

Tag: , , , , ,

ImprendiCatania: nasce nell’Etna Valley lo sportello completamente dedicato alle giovani imprese

ImprendiCatania: nasce nell’Etna Valley lo sportello completamente dedicato alle giovani imprese: si  tratta di un  nuovo sportello gratuito nato per dare supporto alle giovani imprese. Uno strumento innovativo, per favorire la realizzazione di idee imprenditoriali dei giovani che decidono di puntare sul territorio. Una scommessa che il Gruppo Giovani di Confindustria Catania raccoglie mettendo in campo le proprie competenze e professionalità per aiutare le attività imprenditoriali e le giovani generazioni, che rappresentano il punto di partenza per una rinascita sociale, culturale ed economica del territorio.

Lo sportello  offrirà orientamento, consulenza, tutoraggio e supporto formativo a sostegno delle startup, per rispondere alle principali esigenze e difficoltà di quanti decidono di avviare un’attività imprenditoriale e per innescare quel processo virtuoso di formazione di una sana cultura imprenditoriale nelle giovani generazioni che è la vera sfida verso cui si concentrano gli sforzi e le iniziative dei Giovani Imprenditori di Catania e del presidente Antonio Perdichizzi.

Perché se è vero che le nuove imprese creano ricchezza e occupazione, è necessario che si facciano tutti gli sforzi possibili per garantire gli strumenti necessari perché l’avvio di un’attività imprenditoriale sia reso più semplice e veloce e costituisca una reale opportunità, per le giovani generazioni e per il territorio.

“Nel corso del 2011 sono state costituite meno imprese da parte degli under 35 rispetto all’anno precedente, ma nonostante questo dato Catania è tra le prime posizioni a livello nazionale. Partiamo da questo punto, da una città che vanta una buona tradizione in ambito imprenditoriale e che vogliamo ulteriormente accrescere, perché la nascita di nuove imprese è l’unica via che possiamo percorrere. Sono le nuove imprese giovani che creano lavoro, innovazione, opportunità” dichiara il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Catania Antonio Perdichizzi che continua “Lo sportello ImprendiCatania nasce proprio per dare risposte concrete alle tante domande dei giovani che vogliono creare impresa, per dar loro informazioni, consigli e veicolare opportunità, messe a disposizione dal sistema Confindustria, tanto a livello centrale che a livello locale. Nasce per dare continuità al nostro impegno di diffusione della cultura d’impresa che parte dalle scuole superiori e prosegue in ambito universitario: da entrambi gli ambienti ci sono giunte tante, troppe richieste di aiuto per la creazione d’imprese, alle quali non potevano non dare una risposta concreta”.

ImprendiCatania nasce dunque per avviare un processo di cambiamento e porre le basi di un nuovo ecosistema, un nuovo paradigma di creazione e sviluppo d’Impresa in cui le informazioni e le opportunità possano essere realmente intercettate e colte Catania possa finalmente esprimere tutte le potenzialità di cui dispone facendo leva sulle idee, l’intraprendenza, la competenza dei suoi giovani e le sue peculiarità, che rendono unico questo territorio. (22/03/2012-ITL/ITNET)

logo Italian Network

Fonte di provenienza dell'articolo

 

Tag: , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: