RSS

Archivi tag: palazzo della cultura

Catania: Lunedì’ 25 Giugno 2012 Giornata Mondiale del Rifugiato 2012 – “L’accoglienza dello SPRAR al di là dell’emergenza” Convegno “Rifugiati: quale modello di accoglienza?”

 Rifugiati: quale modello di accoglienza?Palazzo della Cultura

Lunedì’ 25 giugno 2012 ore 16,00-20,00

Giornata Mondiale del Rifugiato 2012 – “L’accoglienza dello SPRAR al di là dell’emergenza”

Convegno “Rifugiati: quale modello di accoglienza?”

A seguire (ore 21,00) la proiezione del film “Terraferma” di Emanuele Crialese (Italia 2011)

Read the rest of this entry »

 

Tag: , , , , ,

Catania – Incontro: Palazzo della Cultura, “Lo Stalking: Conoscerlo e Difendersi per informare, formare e dibattere”

 Palazzo della Cultura
Sabato 26 maggio 2012 ore 16,00
Incontro: “Lo Stalking: Conoscerlo e Difendersi per informare, formare e dibattere”
Comitato Pari Opportunità del Comune di Catania

Sabato 26 Maggio 2012 alle ore 16,00 a Palazzo Platamone, il sindaco Raffaele Stancanelli aprirà l’incontro aperto a tutta la cittadinanza dal titolo: “Lo Stalking: conoscerlo e difendersi per informare, formare e dibattere” organizzato dal Comitato comunale Pari Opportunità, in collaborazione con l’associazione nazionale antistalking “Quinto Comandamento” che in questa occasione la responsabile provinciale Melita Sbriglione presenterà nella nostra città. Saranno presenti Carmencita Santagati, presidente del Comitato Pari Opportunità, l’assessore alla Famiglia Carlo Pennisi, il presidente dell’associazione nazionale “Quinto Comandamento”, Francesco Lanza. Previsti, tra gli altri, gli interventi di Dario Bordin sulle problematiche dello stalking, dello psicologi Giuseppe Capraro, Grazia Caruso e Nancy Dispinzeri, il presidente dell’associazione Thamaia Loredana Piazza, la psicologa della stessa associazione Carmen Bosco, l’assistente sociale Grazia Capuano. Sono inoltre previste testimonianze di donne vittime dello stalking.

Fonte di provenienza dell’articolo

 

Tag: , , , , ,

Catania in primavera: i ragazzi di Librino suonano per la Città

Immagine prelevata dal web

Nell’ambito del cartellone Catania…in “Prima”vera, sabato 5 maggio alle 17,30, la piccola orchestra dei bambini del progetto “Musica insieme a Librino”, si esibirà a Palazzo della Cultura, in via Vittorio Emanuele 121. L’ingresso è a offerta libera, per finanziare l’acquisto di strumenti musicali per i bambini e per consentire di istituire simili scuole anche in altri quartieri svantaggiati della città. Il progetto “Musica Insieme a Librino” e’ stato ideato e finanziato dal Rotary Club Catania e si svolge da quasi tre anni nei locali della Parrocchia “Resurrezione del Signore”.

Il progetto, ispirato alle scuole venezuelane del Maestro Abreu, si propone di far conoscere ai bambini ed ai ragazzi del popoloso quartiere di Librino la bellezza del mondo della musica e di avviarli, in gruppo ed in modo divertente, ai primi elementi della teoria musicale, del canto e dello studio di uno strumento, grazie al generoso impegno di un’equipe di musicisti di elevato livello artistico, coordinati dall’Associazione Quadrivium. I bambini coinvolti nel progetto, circa quaranta di età compresa tra i 7 e i 13 anni, sono stati dotati gratuitamente dello strumento prescelto e seguono, sempre del tutto gratuitamente, due corsi alla settimana con lezioni di gruppo. Lo scorso febbraio il progetto ” Musica Insieme a Librino” è stato affiliato ufficialmente come “membro aderente” al Sistema delle “Orchestre e dei Cori Infantili e Giovanili in Italia” promosso da Federculture ed è attualmente, insieme ad un altro Nucleo esistente a Palermo, l’unico in Sicilia riconosciuto dal Sistema Nazionale.

I bambini del progetto “Musica insieme a Librino” torneranno ad esibirsi il 19 maggio, sempre a Palazzo della Cultura, il 21 maggio a palazzo Biscari. In quell’occasione suonerà il Maestro Francesco Manara, primo violino dell’orchestra della Scala di Milano. Il 25 maggio, infine, a Palazzo della Cultura, si esibiranno alcuni solisti, prime parti dell’orchestra del Teatro Bellini di Catania.

Cataniaoggi

Fonte di provenienza dell’articolo

 

Tag: , , , , ,

Giocattoli e Scienza” Mostra interattiva di Giocattoli Scientifici – Palazzo della Cultura – ex Cortile Platamone, via Vittorio Emanuele 121 – Catania Dal 14 al 30 Aprile 2012

Archimede Servizi Catania“Giocattoli e Scienza” Mostra interattiva di Giocattoli Scientifici

Dal 14 al 30 Aprile 2012 presso il Palazzo della Cultura di Catania (Ex Cortile Platamone).

Ingresso a Pagamento. Visite guidate scuole e gruppi su Prenotazione.

Dopo il grande successo ottenuto la Primavera scorsa all’Orto botanico di Catania torna la mostra interattiva di giocattoli scientifici “Giocattoli e Scienza”, quest’anno ospitata dal Palazzo della Cultura di Catania; dal 14 al 30 Aprile; nell’ambito della manifestazione “Catania…in PRIMA vera”

La mostra è organizzata dal Comune di Catania e dal Consorzio Elios Etneo in collaborazione con Archimede Servizi e con il patrocinio del Progetto Lauree Scientifiche del MIUR.

Giocattoli e Scienza” espone una quarantina tra giocattoli ed esperimenti attraverso i quali vengono mostrati aspetti paradossali ed interessanti della Fisica.

L’uso dei giocattoli, piuttosto che degli oggetti di laboratorio, serve a dimostrare come i principi e le leggi della Fisica apprese in ambito scolastico, valgano anche nella vita di tutti i giorni. I giocattoli risultano particolarmente efficaci per rendere evidenti concetti scientifici, proprio perché non sono stati costruiti con questo scopo.

Molti dei giocattoli esposti potranno essere toccati e provati dai visitatori: una persona che tocca e fa funzionare un qualsiasi dispositivo, è più vicina a far scienza che non una persona che guarda solamente. Questo vale specialmente per i bambini che vengono così stimolati ad apprendere, divertendosi allo stesso tempo.

Il lavoro è suddiviso in quattro sezioni principali: meccanica, luce & suono, termodinamica & chimica, edelettromagnetismo. Per ogni giocattolo sono disponibili descrizione, almeno una foto ed in taluni casi una o più animazioni. Guide specializzate illustreranno inoltre le esperienze esposte introducendo i meccanismi fisici celati dietro il gioco .

I visitatori saranno subito coinvolti da illusioni ottiche e stimolazioni della percezione che metteranno in luce come i meccanismi visivi dipendano dal cervello.

Si inizia con lampade magiche , proiettori , miraggi , caledoscopi , specchi e L.A.S.E.R. e a seguire un percorso tra giochi elettromagnetici come sfere al plasma e giochi magnetici.

Si continua con giochi di meccanica antichi e moderni , giri della morte , trottole e giroscopi. “Ospite d’onore” il simpatico orsetto giocattolo Ernest che sulla sua bici percorre in equilibrio un filo sottile che attraversa i 20 metri dell’aula.

Il percorso si conclude con la sezione fluidodinamica che ospita il papero bevitore e strani termometri e “misuratori di amore”.

Nello spazio esterno meridiane misureranno il tempo e mongolfiere solari e termiche svetteranno nel cielo mentre i visitatori si renderanno conto della potenza dell’irradiazione solare osservando potenti specchi ustori e “motori solari”.

Gli ospiti potranno scegliere di visitare liberamente la mostra o prenotare una visita guidata (per un gruppo di minimo 20 persone) con almeno 10 giorni di anticipo rispetto alla data scelta. La visita guidata è particolarmente indicata per i gruppi scolastici ma risulta un’esperienza coinvolgente anche per gruppi turistici composti da adulti e bambini.

La visita all’esposizione potrà essere arricchita inserendo nel proprio itinerario la visita guidata all’Orto botanico di Catania (via A.Longo 19). I due siti museali distano tra loro circa 2 Km.

Orari di apertura della mostra “Giocattoli e Scienza” (14-30 Aprile 2012)

Dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle19.00. Domenica dalle 9.30 alle 13.00

Tariffe visitatori singoli

■ Ingresso mostra Giocattoli e Scienza: € 3,00 (gratis per i bambini fino a 6 anni)

■ Ridotto bambini fino a 12 anni e over 65 anni: € 2,00

Tariffe Scuole

■ Visita guidata alla Mostra Giocattoli e Scienza: € 2,00* per studente

■ Visita guidata alla Mostra Giocattoli e Scienza + Visita all’Orto botanico di Catania: € 5,00* per studente

*Tariffe valide SOLO per i gruppi scolastici in visita guidata. Per informazioni sulle tariffe dedicate ai gruppi turistici contattare i nostri uffici al numero 095/382529

Info e Prenotazioni gruppi

La prenotazione per i gruppi scolastici e turistici in visita guidata è obbligatoria e va effettuata con una decina di giorni di anticipo chiamando l’ufficio prenotazioni al numero: 095/382529.

MOSTRA “GIOCATTOLI E SCIENZA”

(Catania, 14-30 Aprile 2012)

PREZZI VISITE GUIDATE

Con la presente proponiamo le tariffe riservate alle scuole per le visite guidate alla mostra “Giocattoli e Scienza” che si svolgerà presso il Palazzo della Cultura di Catania

(Via Vittorio Emanuele 121) dal 14 al 30 Aprile 2012.

Visita guidata alla Mostra “Giocattoli e Scienza”: € 2,00 per studente

(Durata della visita: 45 minuti circa)

Si offre inoltre la possibilità di prenotare un interessante pacchetto scontato dedicato alle scuole che include visita guidata alla mostra “Giocattoli e Scienza” e visita guidata all’Orto botanico di Catania. Le due strutture museali distano tra loro circa 2.5 Km.

Mostra Giocattoli e Scienza + Orto botanico di Catania*: € 5,00 per studente

(Durata della visita: 3 ore circa)

* Gli spostamenti da una struttura museale all’altra sono a carico della scuola.

NB Le visite sono gratuite per insegnanti ed accompagnatori fino ad un massimo di 2 persone.

……………………………………………………………………………………………………………………………

DA RICORDARE

La prenotazione delle visite guidate è obbligatoria. Le visite vanno prenotate con almeno

10 giorni di anticipo chiamando i nostri uffici al numero di telefono: 095 382529

Restiamo a vostra completa disposizione per qualsiasi informazione aggiuntiva sulla nostra proposta. Sotto trovate tutti i nostri recapiti.

Cordialmente,

Dott.ssa Irene Maugeri

Marketing Archimede Servizi Catania

E-Mail: archimedecoop@gmail.com

Tel ufficio: 095.382529 Cellulare: 3939790154

Allegati:

 Mostra Giocattoli e Scienza_Palazzo della Cultura.pdf 

listino

 

Tag: , , , ,

Catania: Mostra Ametàtema – 25 Febbraio/12 Marzo 2012

Mostra Fotografica Ametàtema - Palazzo Cultura - 25 febbraio/12 marzo 2012

Cultura Catania 250

Palazzo della Cultura – Mostra “ametàtema”

– 25 Febbraio/12 Marzo 2012
Inaugurazione 25 febbraio 2012, ore 17,00

– Via Vittorio Emanuele 121 Catania

Mostra “ametàtema” – Locandina pdf

Palazzo della Cultura – Mostra “ametàtema” – Via Vittorio Emanuele 121 Catania
Dal 25 febbraio al 12 marzo 2012 – Inaugurazione sabato 25 febbraio 2012, ore 17,00
Organizzazione Accademia Belle Arti di Catania

“ametàtema” Mostra di lavori prodotti dagli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Catania

provenienti dal Corso di Anatomia Artistica e di Fenomenologia del Corpo

a cura di:
Giovanna Lizzio
Marilisa Yolanda Spironello
Sabrina Paneforte

Palazzo della Cultura – Ex convento S. Placido – Catania

Sale del Caffè Letterario
sabato 25 febbraio 2011
vernissage ore 17.00
(L’esposizione rimarrà aperta fino al 12 marzo 2012)

Fonte di provenienza dell'articolo

Nessuno conosce l’essenza degli specchi e nessuno penetra il loro segreto tranne Alice nel paese delle meraviglie.  [Luigi Pintor]

Con, attraverso e dentro lo specchio ci si ammira, ci si rifrange, ci si gioca, ci si perde. Narciso, nello stesso tentativo di Alice, finì per annegare senza riuscire a risolvere il mistero. Per l’artista questo strumento diventa un affascinante trasmettitore ed inventore di immagini, elemento di autoriconoscimento per sé e per chi guarda.
Lo specchio ha attraversato la storia dell’arte come strumento di autoindagine; come allegoria; come ricerca di uno spazio che andasse oltre la tela all’interno dell’opera stessa; come moltiplicazione dell’immagine; come distorsione dell’immagine; come immagine che fosse specchio per una moltitudine: la fotografia si fa specchio e restituisce al visitatore un’idea di sé.
L’identità riflessa è il motivo conduttore della mostra “ametàtema” che l’Accademia di Belle Arti di Catania in collaborazione con il Comune di Catania, presenta  nelle sale del Caffè Letterario di Palazzo Platamone, sabato 25 febbraio alle ore 17.
La mostra che rimarrà aperta al pubblico sino a giorno 12 marzo, è curata da Giovanna Lizzio, Marilisa Yolanda Spironello, Sabrina Paneforte e propone i lavori artistici degli studenti che hanno approfondito la ricerca dell’identità percorrendo il corpo con l’uso di linguaggi e materiali diversi.
Il titolo “ametàtema” ha un senso duplice: da una parte è un palindromo che riporta al tema dello specchio, sipuò leggere da sinistra a destra o da destra a sinistra conservando sempre lo stesso significato ma, a differenza di uno specchio, non ci restituisce un’immagine invertita ma veritiera, così come si pretende dai lavori artistici; si tratta poi di studenti, artisti a metà percorso, in formazione, ma con grande talento creativo.
Affascinati dal mito di Narciso,quest’ultimi, hanno giocato con l’altro da sé; hanno sottolineato la presenza ubiquitaria dello specchio nel quotidiano; hanno usato superfici riflettenti proponendole come materia pittorica e scultura; hanno lasciato “tracce”fotografiche di performance allo specchio; sono intervenuti sul loro corpo lavorando sulla specularità e sulla simmetria.
Queste testimonianze, di fatto, rappresentano come dall’analisi della corporeità e della sua struttura anatomica (e prossemica), dalla stessa indagine della natura fenomenica ed esistenziale, possano nascere e articolarsi nuovi interrogativi e possibili soluzioni, investigando quell’altro da Sè indispensabile ad una ridefinizione identitaria. Un percorso espositivo che conferma, ancora una volta, l’alto livello qualitativo che contraddistingue l’Accademia di Belle Arti di Catania.

__________________________________________________________________

orari mostra
tutti i giorni ore 9-13 / 15-19
domenica ore 9/13
ingresso libero

22 febbraio 2012

Mostra Fotografica Ametàtema – Palazzo Cultura – 25 febbraio/12 marzo 2012
 

Tag: , , , ,

Catania: Info-Day sul Programma “Gioventù in Azione” Venerdì 27 gennaio 2012 ore 9.00

L’Agenzia Giovani in collaborazione con l’Agenzia Nazionale Giovani organizza, giorno 27 gennaio 2012 ore 9.00 presso il Palazzo della Cultura – Via V.Emanuele, 121 – Catania, una giornata informativa sul Servizio Volontario Europeo.
Per maggiori info invia una mail a: margherita.oliva@comune.catania.it – palma.lapiana@comune.catania.it
Tel.095/7150567

Scarica e/o visualizza la locandina in formato

pdf

Logo agenzia

Fonte di provenienza dell'articolo

 

Tag: , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: