RSS

Archivi tag: unione province

Che scuola troveremo alla ripresa di settembre?

Il ritorno nelle aule fra tagli, pagelle elettroniche e ricorsi sul dimensionamento

 «A settembre molte scuole non riapriranno: con i fondi attualmente a disposizione non siamo in grado di garantire la manutenzione degli edifici scolastici». Il più drastico – nei giorni della trattativa serrata sulla Spending review – era stato il presidente dell’Unione province italiane, Giuseppe Castiglione. Poi con il maxiemendamento sono arrivati 100 milioni di euro e forse la prospettiva delle aule sbarrate, almeno per il momento, è scongiurata. Ma la situazione dell’istruzione resta pericolosamente in bilico. Per ora, ad esempio, non si sa nemmeno a chi passeranno le competenze sugli istituti tecnici e professionali che erano in carico alle Province in via di dismissione. «Sul settore scuola grava un’incertezza totale – ribadisce Walter Conte, della segreteria della Cgil Scuola di Roma e Lazio – basti pensare agli effetti nefasti e perversi dei maxi accorpamenti dovuti ai piani di dimensionamento che ora vedono scuole spezzettate con sedi in sei o sette Comuni diversi e personale tecnico-amministrativo ridotto all’osso. Così a settembre si rischia che non ci sia nessuno che possa andare ad aprire fisicamente i portoni di quegli istituti».

Una lunga sequela di tagli  Read the rest of this entry »

 

Tag: , , , , ,

Parte… Il Maggio dei libri 2012

Aspettando...Il Maggio dei LibriDopo il successo della prima edizione, la campagna nazionale di promozione della lettura IL MAGGIO DEI LIBRI – promossa dal Centro per il libro e la lettura con la collaborazione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, dell’Unione Province d’Italia e dell’Associazione nazionale dei Comuni italiani – tornerà nel 2012 con l’obiettivo di moltiplicare le adesioni e l’offerta di iniziative su tutto il territorio nazionale. Biblioteche, scuole, università, case editrici, librerie, associazioni culturali…..e tutti coloro che hanno a cuore la diffusione della lettura sono invitati a partecipare. E’ disponibile sul sito www.cepell.it il form per aderire alla campagna e inserire le informazioni relative alle proprie iniziative programmate per il periodo 23 aprile-23 maggio. Sullo stesso sito, per tutta la durata della campagna, sarà possibile consultare il calendario degli appuntamenti, scaricare approfondimenti e collegarsi direttamente ai siti degli organizzatori. Mentre sulla pagina Facebook, che è già attiva, sia gli organizzatori degli eventi che il pubblico potranno inserire commenti, immagini e video non soltanto sulle iniziative della campagna ma anche, più in generale, sul loro rapporto con il libro e la lettura. PERCHE’ IL MAGGIO DEI LIBRI A partire dal 23 aprile, Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, per un mese il libro sarà il protagonista di manifestazioni ed eventi che avranno lo scopo di stimolare l’abitudine alla lettura nel nostro paese. Gli italiani che non leggono sono più del 50% e in un momento in cui gli effetti della crisi economica e sociale diventano sempre più pesanti, non possiamo fare a meno di notare la coincidenza tra la bassa propensione alla lettura e la difficoltà del nostro paese a trovare la strada per uscire dall’emergenza. LEGGERE PER CRESCERE E’ questo il tema che proponiamo come filo conduttore della campagna 2012: vogliamo focalizzare l’attenzione sulla lettura come elemento chiave per acquisire consapevolezza di sé e capacità di comprendere il mondo e dunque come strumento per la crescita personale e collettiva. A un popolo di lettori non possono mancare lo slancio e le idee necessarie per dare una prospettiva di sviluppo al proprio paese! Sullo stesso concetto di crescita intelligente si basa del resto la strategia Europa 2020, sulla quale punta l’Unione Europea per rilanciare l’economia nel prossimo decennio. IL MAGGIO DEI LIBRI TI PREMIA Naturalmente la scuola ha un ruolo di primo piano per il raggiungimento di questi obiettivi e dunque il Centro per il libro e la lettura offrirà un premio in libri alle 10 scuole che aderiranno per prime alla campagna. E, dopo la conclusione del Maggio dei libri, saranno attribuiti premi alle migliori iniziative del 2012: sarà premiata l’originalità delle manifestazioni ma soprattutto la capacità degli organizzatori di portare il libro fuori dai contesti tradizionali e la capacità di ‘fare sistema’, di creare una rete sul territorio per un’azione di promozione più efficace e duratura. Se vuoi ricevere informazioni sulla campagna IL MAGGIO DEI LIBRI 2012 invia una e-mail a ilmaggiodeilibri@cepell.it oppure  Facebook.com/maggiodeilibri

Fonte di provenienza dell'articolo

Appuntamenti

http://www.ilmaggiodeilibri.it/appuntamenti.html

Articolo correlato

 

Tag: , , , , ,

Catania: 17 febbraio 2012 – Evento conclusivo del Creativity Camp

L’evento finale del Creativity Camp si svolgerà il 17 febbraio 2012, alle ore 10.00, presso la sala stampa del Centro direzionale della Provincia regionale di Catania, in via Nuovaluce, 67 (Tremestieri Etneo).

Il Creativity Camp è stato un evento interessante volto a promuovere la vena imprenditoriale dei giovani, la creatività e la crescita economica e occupazionale, finanziato nell’ambito dell’Avviso “Azioni provincEgiovani Anno 2010” promosso dal Ministero della Gioventù, in collaborazione con l’Unione Province d’Italia e avviato, nel dicembre 2010 dall’Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia Regionale di Catania, in collaborazione con le province di Torino, Treviso, la società Meta Group di Terni e il Consorzio Sol.Co. Catania.

Dopo una serie di incontri e Creativity nelle varie provincie coinvolte, che hanno anticipato il Creativity Camp Interprovinciale, dove un Comitato di Valutazione ha esaminato idee proposte dai gruppi dei ragazzi coinvolti per stimarne una valorizzazione economica applicabile nel mercato del lavoro, il progetto si chiuderà il 17 febbraio, con una giornata di valutazione, durante la quale interverranno partner e associati al progetto e saranno effettuate analisi tecniche sull’efficacia e sulla buona applicabilità dei Creativity.

In allegato il programma.

Evento finale Creativity Camp

Articolo correlato:

“Creativity Camp” tra giovani, lavoro e creatività

Consorzio Sol.Co. Catania - Rete di Imprese Sociali Siciliane

Fonte di provenienza dell'articolo

 

Tag: , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: