RSS

Emergenza abitativa, al via la raccolta fondi I volontari: «Sosteniamo chi è in difficoltà»

27 Lug

Di Desirée Miranda |

È partita la raccolta fondi per aiutare chiunque si trovi in emergenza abitativa a Catania. Un’operazione che punta sul volontariato e sulla benevolenza dei catanesi e che verrà coordinata dal Comune di Catania, ma soprattutto dal Centro servizi volontariato etneo

csve interna

Una raccolta fondi per fare fronte all’emergenza abitativa che sempre più colpisce catanesi e non. È questa l’iniziativa presentata questa mattina dal Centro servizi volontariato etneo. Un’operazione avviata dal comune di Catania, ma che sarà gestita del Centro di volontari della provincia «perché tutto sia trasparente», afferma il presidente del centro Santo Carnazzo. È stato quindi aperto un conto corrente bancario che «come da accordo con la banca, non prevede nessuna spesa perché tutti i soldi vadano a chi ne ha bisogno», sostiene Carnazzo che sottolinea come l’emergenza abitativa sia solo «la punta di un iceberg di tutti i problemi con cui si devono scontrare le famiglie oggi». Ad essere in difficoltà, infatti, sono in tanti, sia stranieri che italiani, quindi l’obiettivo è aiutarne il più possibile.

Dai rom sgomberati recentemente al palazzo Bernini agli abitanti dei buchi di corso dei Martiri e gli italiani che non riescono più ad arrivare a fine mese o che devono scegliere se mangiare o pagare l’affitto. Il target verrà individuato attraverso l’azione congiunta dei centri di volontariato e del Comune e i loro centri d’ascolto. «Con questo salvadanaio itinerante stiamo cercando di portare un po’ di sostegno a chi è solo», dice Sonia Longo, direttore del Centro servizi di volontariato etneo. Non è stato deciso quanto dovrà durare la raccolta di fondi «anche perché è sempre emergenza», afferma Longo. «È un vero e proprio dramma in cui si ritrovano tanti soggetti e tutti con casistiche differenti. Adesso contiamo sulla benevolenza dei catanesi».

La raccolta dei fondi è già partita e chiunque può contribuire può farlo con un versamento sul conto corrente IT 2310 3359 01600 100 0000 68519.

Fonte di provenienza dell’articolo

Articoli correlati

  • viale bernini_dentroViale Bernini, sgombero quasi ultimato
    «Da domani tutti in mezzo alla strada?»
  • Dosta, campagna contro i pregiudizi verso i RomCatania dice «no» ai pregiudizi contro i Rom
    Ma è silenzio su sgomberi e campi abusivi
  • San_Berillo_internaGar: «Emergenza umanitaria a San Berillo»
    La Caritas: «Requisiamo le case sfitte»
 

Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: