RSS

Archivi categoria: News Scuola media

Che scuola troveremo alla ripresa di settembre?

Il ritorno nelle aule fra tagli, pagelle elettroniche e ricorsi sul dimensionamento

 «A settembre molte scuole non riapriranno: con i fondi attualmente a disposizione non siamo in grado di garantire la manutenzione degli edifici scolastici». Il più drastico – nei giorni della trattativa serrata sulla Spending review – era stato il presidente dell’Unione province italiane, Giuseppe Castiglione. Poi con il maxiemendamento sono arrivati 100 milioni di euro e forse la prospettiva delle aule sbarrate, almeno per il momento, è scongiurata. Ma la situazione dell’istruzione resta pericolosamente in bilico. Per ora, ad esempio, non si sa nemmeno a chi passeranno le competenze sugli istituti tecnici e professionali che erano in carico alle Province in via di dismissione. «Sul settore scuola grava un’incertezza totale – ribadisce Walter Conte, della segreteria della Cgil Scuola di Roma e Lazio – basti pensare agli effetti nefasti e perversi dei maxi accorpamenti dovuti ai piani di dimensionamento che ora vedono scuole spezzettate con sedi in sei o sette Comuni diversi e personale tecnico-amministrativo ridotto all’osso. Così a settembre si rischia che non ci sia nessuno che possa andare ad aprire fisicamente i portoni di quegli istituti».

Una lunga sequela di tagli  Read the rest of this entry »

Annunci
 

Tag: , , , , ,

Visita a Catania – Profumo: “Immagino una scuola con meno carta, più trasparente ed efficace”

di Francesco Bianco

francesco-profumo-ministro– “La Stmicroelectronics per questo territorio è determinante. L’Etna Valley ha pochi eguali in Italia. Qui c’è tanta qualità tra Università, ricerca, indotto diretto ed indiretto”. Così il ministro per la Ricerca, Francesco Profumo, ha risposto ai giornalisti a margine della sua visita a Catania al sito della Stmicroelectronics. “La vera sfida – ha aggiunto- sarà accorciare i tempi di passaggio dalla ricerca al prodotto. Non ci sono dei fondi stanziati per la Sicilia così come per nessuna altra realtà. Bisogna cambiare mentalità che è quella della competizione. Sono sicuro che la Sicilia – ha  continuato il ministro- saprà predisporre dei progetti

Read the rest of this entry »

 

Tag: , , , , ,

Impossibile marinare la scuola da settembre

Registro elettronico e pagelle on-line dal prossimo anno scolastico. Vita dura per gli studenti a causa della spending review

Che succede nella tua scuola? Raccontacelo…Skuola.net ti dà voce.
Segnalaci fatti, eventi e problemi ne parleremo nelle nostre news.Invia una segnalazione
Le consenguenze della spending review per la scuola e l'università: registri e pagelle on-line
Dal prossimo anno scolastico sarà pressoché impossibile marinare la scuola o tenere nascosti ai genitori i brutti voti. Le novità per gli studenti sono contenute tutte in un decreto di cui è difficile che non abbiate ancora sentito parlare: la cosiddetta spending review. Ora vi spieghiamo in modo semplice come cambierà la scuola.

LA “SPENDING” CHE??? – Per far fronte alla crisi economica, il governo ha Read the rest of this entry »

 

Tag: , , , , ,

Quando la scuola diventa “tascabile” Il progetto web2.0 di due insegnanti

Nicoletta Anzoino e suo marito Francesco Gandini hanno creato una piattaforma internet per l’interazione fra studenti e professori: “Un’aula globale, multilingue, nella quale è possibile in ogni momento e da ogni angolo del mondo scambiarsi informazioni, fare lezione, correggere i compiti”

Quando la scuola diventa "tascabile" Il progetto web2.0 di due insegnanti

 Aprite il libro alla pagina www.eurodocet.gandilab.com. E benvenuti nella scuola tascabile, accessibile con un click. L’idea è di una coppia di insegnanti, moglie e marito. Nicoletta Anzoino e Francesco Gandini sono i piccoli Mark Zuckerberg della didattica parmigiana.  Read the rest of this entry »
 

Tag: , , , , ,

Contributi scolastici, truffe anche in estate

Lo sapevi che non è obbligatorio pagare i contributi scolastici per l’arricchimento dell’offerta formativa?

Le scuole statali continuano a chiederli come obbligatori… in realtà sono facoltativi.

Anche da te è così?

Segnalalo a Skuola.net

I contributi scolastici volontari spacciati per obbligatori continuano a mandare su tutte le furie i genitori italiani. Skuola.net vi spiega che cosa potete fare

di: Cristina.M – Read the rest of this entry »

 

Tag: , , ,

In Sicilia si torna in classe il 14 settembre

Le lezioni si concluderanno il 12 giugno 2013. A Natale vacanze dal 22 dicembre al 6 gennaio. A Pasqua, invece, dal 29 marzo al 2 aprile.

In Sicilia si torna in classe il 14 settembreGli studenti siciliani torneranno sui banchi di scuola il Read the rest of this entry »
 

Tag: , , , ,

Zafferana Etnea: la terra trema e la scuola tiene esami nel cortile

L’ultimo sisma, quello delle 10.18, di magnitudo 3.1, ha fatto scattare l’allarme a Zafferana Etnea, ma nessuna scena di panico: gli abitanti della zona sono abituati a convivere con scosse ed eruzioni

La terra trema e la scuola per precauzione fa svolgere gli esami nel cortile. E’ accaduto a Zafferana Etnea Read the rest of this entry »

 

Tag: , , , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: